Droni per principianti, ecco come sceglierli

Usati fino a pochi anni solo da appassionati aeromodellisti, i droni sono diventati dispositivi molto diffusi. Sul mercato sono presenti tantissimi modelli, da quelli più economici fino ad arrivare ai top della gamma, con funzioni e applicazioni tecnologicamente all’avanguardia. Se ci si avvicina per la prima volta al settore, si può rimanere disorientati dai vari quadricotteri proposti navigando sui siti di e-commerce o visitando i negozi di elettronica. I droni più economici si possono anche trovare nei supermercati, venduti come giocattoli. Tra quadricotteri poco costosi in plastica e con funzioni ridotte al minimo e droni con sensori avanzati e telecamere ad alta risoluzione, esistono centinaia di modelli tra cui scegliere. Come scegliere un drone per principianti? Come fare allora scelta giusta? Noi di droniprofessionali.org abbiamo scritto alcuni consigli, continua a leggere.

Quale drone scegliere per iniziare?

Se non si è esperti può essere consigliabile andare su droni per principianti.
Quadricotteri lowcost che costano meno di 100 euro. La spesa non è eccessiva e si può anche rivelare un buon regalo per i bambini. Tuttavia se i modelli più economici sono i droni migliori per iniziare e prendere confidenza con questi dispositivi, è altrettanto vero che l’assenza di sensori avanzati e funzioni di volo automatico, tra cui quella per evitare ostacoli, rendono il quadricottero esposto a collisioni con altri oggetti fissi o mobili. Inoltre, non sono consigliati per chi volesse realizzare foto o video di qualità. Se si vuole prendere un drone per principiante, lo si deve acquistare per fare pratica e acquisire sicurezza nel farlo volare.

Un quadricottero di fascia media può essere il miglior drone per iniziare

Se le possibilità economiche lo consentono e non ci si accontenta di un drone giocattolo, si può optare per modelli da qualche centinaio di euro, che consentono di fare foto e riprese di buona qualità, magari in 4K e stabilizzate, e hanno un’autonomia di volto discreta, Gps e funzioni migliori. Certamente occorre accortezza nell’uso ed è consigliabile prendere tutte le precauzioni del caso. Ma sarà sicuramente un’esperienza più appagante.

I migliori droni per iniziare possono essere quelli di fascia medio-alta

Nulla vieta di spendere ancora di più e concentrare le proprie attenzioni sui droni di fascia medio-alta, il cui prezzo parte dalle 700 euro. In modo particolare, se l’uso che si deve fare del drone è di tipo professionale.

Così dopo aver preso e superato esami di abilitazione, richiesti per il volo dei quadricotteri più grandi e con funzioni avanzate, si potrà acquistare un modello top con sensori di ultima generazione, funzioni automatiche, telecamere che consentono di scattare immagini e realizzare video ad altissima definizione.  

In conclusione

In generale, quando si inizia una nuova attività è sempre preferibile andare per gradi. Questo discorso è valido anche per l’acquisto dei quadricotteri. Sarebbe quindi preferibile orientarsi verso i droni economici, ma che assicurino una migliore resa per tutte quelle necessità tipiche dei principianti. All’apparenza semplici da usare, in realtà nell’utilizzo di questi velivoli ci sono molti fattori da tenere in considerazione, come prendere confidenza con i loro controller e le variabili che possono influire durante le manovre. Serve il buon senso, sapendo che non è possibile usare i droni in molte zone (vanno scelte le aeree aperte, senza edifici e alberi a ostacolare le manovre o la ricezione del segnale GPS) e che le condizioni atmosferiche vanno sempre tenute in considerazione.

Detto tutto questo, per scegliere il migliore drone per iniziare vanno valutati l’autonomia della batteria, la qualità dei materiali e del comparto video e foto e, infine, la modalità di controllo. Questa può essere gestita dall’app per lo smartphone o da un controller indipendente. Un drone dovrebbe avere diversi livelli di controllo che limitino gli errori inevitabili per i principianti.

 37 total views,  1 views today

Condividi sui social

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi