139.00 €

Come accade per molti altri oggetti, quando si investono soldi in apparecchi elettronici di fascia medio-alta, bisogna tenere in considerazione anche eventuali spiacevoli incidenti. Per questo è opportuno valutare l’attivazione del DJI Care Refresh fin dal momento dell’acquisto del tuo Mavic 2.

Abbiamo già parlato in termini generici di quanto è conveniente avere l’assistenza aggiuntiva DJI Care Refresh, ma è venuto il momento di scendere nei dettagli per capire cosa offre questo pacchetto nello specifico per il DJI Mavic 2 Pro e per il DJI Mavic 2 Zoom.

Come si attiva Care Refresh?

L’opzione migliore è mettere nel carrello DJI Care Refresh nello stesso momento in cui acquisti il Mavic 2. Tuttavia, hai tempo per acquistare Care Refresh entro 48 dalla prima accensione del tuo drone DJI. Dopo aver proceduto all’acquisto del pacchetto di assistenza, riceverai una email contenente il codice di attivazione e le istruzioni per farlo direttamente sul sito ufficiale.

Cosa copre Care Refresh?

DJI Care Refresh sul Mavic 2 copre i danni causati da errori del pilota, dalle interferenze del segnale e dalle collisioni accidentali, nonché i danni causati dall’acqua e dalle cadute. Inoltre, chi acquista questo pacchetto usufruisce del servizio prioritario in quanto cliente VIP e ha diritto al servizio Express che velocizza i tempi di spedizione del prodotto in sostituzione non appena quello danneggiato sarà arrivato a destinazione, saltando la fase di stima del danno. 

Quanto costa Care Refresh?

Il costo di attivazione di Care Refresh su Mavic 2 è di 139 €. Nell’arco dei successivi 12 mesi, la prima sostituzione ti costerà 119 € e la seconda 139 €. Allo scadere dei 12 mesi questo tipo di assistenza non è rinnovabile. 

Puoi acquistare Care Refresh Mavic 2 collegandoti allo store DJI cliccando qui

 328 total views,  1 views today

Condividi sui social