Gli imprevisti possono sempre capitare. Come per le automobili, anche un bravo pilota può essere soggetto a disattenzione e a rischi mal calcolati. Per questo, soprattutto quando è in gioco un oggetto costoso come un drone di pregio, DJI Technology ha pensato a una soluzione che abbatte i costi di riparazione per danni accidentali. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e quanto è conveniente DJI Care Refresh.

DJI Care Refresh Cos’è?

DJI Care Refresh è un piano di assistenza annuale, e non va confuso con la comune garanzia del prodotto. Infatti, la garanzia rimane valida su malfunzionamenti software o firmware, ma non copre i danni accidentali. L’assistenza Care Refresh, invece, una volta attivata è valida su qualsiasi danno accidentale causato da te o da terzi, per cui il tuo drone DJI verrà riparato o sostituito con un altro di pari valore, pagando un importo minimo.

DJI Care Refresh Conviene farla?

Poniamo il caso che hai acquistato un DJI Phantom 4 o un DJI Mavic 2, ti ci sei appassionato, hai provato mille peripezie e voli acrobatici, hai speso soldi in ulteriori accessori, un bel pomeriggio lo porti con te al parco e sul più bello viene colpito da un pallone, oppure a causa di interferenze radio si schianta contro un albero o finisce nel laghetto delle papere. Pessimo scenario, vero?

Con DJI Care Refresh su un Phantom 4, entro il periodo di un anno, pagheresti la prima sostituzione 139 euro e la seconda sostituzione 209 euro. Il che vuol dire che se nel giro di un anno rompi il Phantom 4 due volte, con una somma di appena 348 euro DJI sostituisce entrambe le volte il tuo drone rotto con un prodotto pari al nuovo con le stesse caratteristiche e performance. Inoltre, tutti i clienti con un piano DJI Care non pagano costi di spedizione e godono di priorità VIP per le riparazioni. Insomma, non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo, ma attivare DJI Care Refresh vale davvero la pena!

DJI Care Refresh Come funziona e come attivarla

Quando ordini il tuo nuovo drone, puoi aggiungere al carrello DJI Care Refresh, che ti offre fino a due sostituzioni entro un anno dall’attivazione pagando una piccola somma aggiuntiva, sui modelli Mavic Air, Mavic 2, Inspire 2, Spark, Phantom 4 Pro, e molti altri.
Una volta effettuato il pagamento riceverai via email un codice di attivazione e le istruzioni per attivarla, ma attenzione: va attivata tassativamente entro 48 ore dalla prima accensione del drone DJI. Nel caso in cui, malauguratamente, dovesse accadere un incidente al tuo drone, non dovrai far altro che contattare l’assistenza DJI: il tuo drone danneggiato sarà ritirato e riparato o te ne verrà consegnato uno pari al nuovo. 

Cosa copre e cosa non copre

DJI Care Refresh copre i danni al drone e ad alcuni dei suoi accessori, causati in diversi tipi di incidente, come errore del conducente, danni causati dall’acqua, interferenze del segnale radio. Se ad esempio il drone si schianta sul tetto di una casa in fase di atterraggio, o finisce contro un albero a causa di intereferenze, o nella modalità Seguimi finisce in acqua (lago, stagno, piscina), o viene incidentalmente abbattuto da altri oggetti come palle da baseball, sei coperto dal piano di assistenza Care Refresh.

D’altro canto Care Refresh non copre danni intenzionali o lesioni al proprietario e/o a terzi, non copre la perdita totale o parziale del velivolo o degli accessori, non copre la sostituzione di singole parti e non copre i radiocomandi.
Facciamo qualche esempio: se dai fuoco intenzionalmente al drone, non sei coperto. Se fai del male a te stesso o a qualcun altro, o se danneggi oggetti di altre persone andandoci a sbattere contro, non sei coperto. Se piloti il drone da molto lontano e poi non sei più in grado di recuperare il velivolo o eventuali resti, non sei coperto (in questi casi è consigliabile utilizzare un localizzatore GPS).

In un mondo ideale gli incidenti non accadrebbero, ma come dicevamo all’inizio dell’articolo gli imprevisti, per loro stessa definizione, possono capitare in qualunque momento. DJI Care Refresh è la soluzione ideale per volare in tutta tranquillità senza correre il rischio di prosciugare il conto corrente per ricomprare tutto daccapo.

Per maggiori informazioni sui costi di attivazione puoi collegarti allo store online DJI cliccando qui

Assicurazioni Care Refresh

 534 total views,  1 views today

Condividi sui social