I droni sono un nuovo punto di riferimento per coloro che amano l’intrattenimento e la fotografia. In molti casi, ci si chiede quali droni si possono pilotare senza patente e quali invece, richiedono il possesso di un patentino. I droni senza patentino sono quelli che possono essere facilmente pilotati in virtù delle loro specifiche tecniche e sono numerosi.

Vediamo quali sono le caratteristiche di questa particolare tipologia di drone e inoltre, perché vale la pena conoscere la Legge per evitare spiacevoli sanzioni o l’avvio di responsabilità civili nei confronti dei trasgressori. Continua a leggere per comprendere quali droni si possono pilotare senza patente, ma se vai di fretta ecco i migliori droni senza patentino!

Le caratteristiche del drone senza patente

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo regolamento Enac sui mezzi aerei a pilotaggio remoto, ma anche su indicazioni comunitarie da parte della European Union Aviation Safety Agency (EASA), che si occupa della sicurezza dei cieli, sono state suddivise tre diverse categorie di droni. In particolare, vi sono le categorie:

  • open;
  • specific;
  • certified.

Volare con drone senza patentino: categoria Open

La categoria Open è quella che raggruppa i droni senza patentino. Parliamo di droni con dimensioni ridotte: generalmente sono quelli anche più semplici da pilotare.

Per Legge, il peso del drone senza patentino deve essere al di sotto dei 250 grammi. In pratica, questi droni devono rientrare nella categoria C0. È molto importante perché è proprio questo elemento che fa la differenza e distingue la possibilità di usare il drone senza patentino da altri invece che richiedono la necessità di averne uno.

Oltre al peso massimo del drone senza patente, è anche importante che si ricordi che pure questi della categoria Open devono essere sempre immatricolati. Ciò non vale, solo per i droni classificati come giocattoli che vengono utilizzati fino a 14 anni di età.

Tutti quelli che invece utilizzano i droni anche della categoria Open possono registrarsi sul portale D-flight per ottenere il Qr Code univoco da applicare sul velivolo in modo da poter garantire la responsabilità civile necessaria in caso di problemi.

Categoria specific e certified

I droni di queste due categorie sono quelli più professionali. Se l’apparecchio che avete comprato appartiene a queste due categorie, allora ricordate che non potete guidare il drone senza patente. In tal caso, l’utilizzo del drone senza patentino potrebbe comportare gravi sanzioni. Infatti, la Legge punisce severamente chi si mette a pilotare un drone senza patentino. Questo vale per qualunque tipo di attività venga fatta. Se si supera il limite del peso del drone senza patentino serve necessariamente l’autorizzazione a pilotarlo.

Appartengono a queste due categorie i droni che vanno dalla classificazione C1 fino a C3, ovvero da un max di 900 grammi fino ad arrivare ad un peso inferiore a 25 kg. Per questi droni è sempre necessario un attestato di competenza, ovvero il cosiddetto patentino. 

Tutti i droni di tal genere poi, devono essere dotati di un transponder, ovvero un dispositivo che trasmette durante la fase di volo l’identificativo del veicolo, nonché la rotta e la posizione. Nel caso di tali apparecchi poi, l’iscrizione a D-flight per ottenere il QR Code univoco che è obbligatoria per Legge. Ovviamente ci sono tutta una serie di sotto categorie che valgono sia per il drone con la patente che per quello senza patente.

Vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche tecniche dei droni che si possono pilotare, invece senza patentino.

Il regolamento per pilotare il drone senza patentino

Se avete deciso di comprare un drone con telecamera senza patentino e volete scegliere tra i prodotti in commercio, è bene imparare a conoscere il regolamento di tali apparecchi. Si può usare il drone senza patentino se rientra nella categoria Open ed ha un peso inferiore ai 250 grammi. 

Le classi di rischio

I droni di questa categoria si distinguono per le classi di rischio. Vanno dalla classe A1 fino ad arrivare alla classe A3. Quelli con il rischio più basso sono quelli che permettono di arrivare a un massimo di 120 metri dalla superficie, non trasportano merci pericolose, hanno una massa al decollo inferiore ai 25 kg e in più, volano semplicemente in visibilità diretta. Questi droni che vengono utilizzati senza patente sono sicuri. Vi sono anche però altre caratteristiche di droni che appartengono sempre alla categoria Open e possono essere guidati senza patente, ma sono un po’ più rischiosi a seconda della vicinanza o della lontananza dalle caratteristiche citate.

Se vi state chiedendo quindi se si può usare il drone senza patentino, la risposta è sì, ma bisogna fare particolare attenzione per evitare d’infrangere qualche Legge.

I migliori droni senza patentino

La scelta del miglior drone senza patente talvolta può essere complicata perché vi sono tantissimi marchi che promettono dei risultati eccellenti ma di fatto, rischiano di non garantirvi un divertimento soddisfacente e una qualità accettabile. Non è difficile dire qual è il miglior drone senza patentino, noi scegliamo DJI per la qualità indiscussa delle videoriprese.

Come accennato, tra i migliori droni senza patentino, vi sono i DJI della linea Mavic. Si tratta di piccoli velivoli che assicurano comunque, una qualità visiva delle immagini e in più, una buona stabilità nella fase di volo. Tra autonomia delle batterie, garanzia di risultato, di certo si potrà ottenere un divertimento senza eguali. Il miglior drone senza patentino attualmente è il Dji Mini 2.

Le caratteristiche della linea Mavic Mini, i droni senza patentino

I droni della linea Mavic Mini si possono utilizzare senza patentino. Questi droni sono molto leggeri, il limite di peso è di appena 249 grammi e in più garantisce filmati ad alta risoluzione
In 30 minuti di volo, offre dei risultati eccellenti anche grazie alle sue funzioni. Questo drone, con ritorno automatico, batteria intelligente, sensori di posizionamento visivo e GPS è sicuramente un’ottima soluzione per chi vuole optare per un drone senza patentino senza però rinunciare alla qualità del risultato. Potete trovare il drone Mavic Mini sul sito ufficiale Dji.

 41 total views,  3 views today

Condividi sui social