3,348.65 €
Vantaggi Svantaggi
  • Autonomia
  • Camera Termica
  • Ampio raggio di azione
  • Grande capacità di memorizzazione
  • Memoria protetta da password

N.D.

Il Mavic 2 Enterprise Dual della DJI, azienda tra i leader mondiali nel settore dei droni, è stato chiamato in questo modo per la fotocamera a doppio sensore.

È un quadricottero industriale portatile usato per la sicurezza pubblica e le operazioni di ispezione. Il velivolo ha in dotazione telecamere visive e termiche side-by-side. La recensione del modello si basa su una ricerca approfondita di opinioni e pareri di utenti che hanno avuto modo di testarlo, per evidenziare punti di forza e criticità.

Scheda tecnica

RadiocomandoDJI Smart Controller dotato di un display ultra-luminoso 1080p da 5,5 pollici. Dispone già dell’app preinstallata DJI Pilot.
Altezza massima6000 metri 
Velocità72 chilometri orari
Peso (g)899 grammi
Autonomia31 minuti (a 25 chilometri orari costanti)
Fotocamera1/2.3″ CMOS; Pixel effettivi: 12M
TermocameraMicrobolometro VOx non raffreddato
GPSGPS+GLONASS
Stabilizzazione3 assi (inclinazione, rollio, panorama)
FunzioniImmagini visive e termiche con telecamera e termocamera
Ricambi inclusiRadiocomando, batteria, tre accessori modulari e custodia

Altre specifiche tecniche

  • Dimensioni da richiuso 180×97×84 mm – Aperto: 183×253×77 mm
  • Distanza diagonale interasse tra motore e motore 302 mm
  • Autonomia di volo dichiarata circa 33-34 minuti
  • Sensori evitamento ostacolifrontali, posteriori e inferiori
  • Distanza del controller dichiarata: 10 km in FCC, mentre in Europa 6 Km in CE
  • Frequenza di lavoro: 2,4Ghz e 5,8Ghz tramite protocollo OcuSync 2
  • Camera: 12 e 48 Mpx
  • Formato foto: JPG + DNG/RAW
  • Videocamera: con capacità di registrare in 4K sino a 60fps e FullHD sino a 120fps
  • Profili colore: D-Cinelike, Normale
  • Bitrate: 120 Mbs
  • Gimbal per ammortizzare i movimenti su 3 assi
  • Memoria interna 8Gb e supporto per MicroSD
  • Massime dimensioni smartphone supportate: 180×86×10 mm (altezza×lunghezza×spessore)
  • Ricezione sistemi satellitari: GPS e Glonass
  • 96%
    Design - 96%
  • 97%
    Durata Batteria - 97%
  • 98%
    Caratteristiche - 98%
  • 87%
    Facilità d'uso - 87%
94.5%

Sommario

PRO: Drone professionale industriale con telecamera visiva e termica, Notevole Autonomia circa 33 min, Ampio raggio di azione fino ad 8km, Dati protetti da password 
CONTRO: Non riscontrati
Offerta: Clicca qui per vedere l’offerta>>

Design

Il Mavic Enterprise Dual DJI è l’evoluzione in chiave professionale del Mavic 2 Enterprise. Il drone pesa 899 grammi ed ovviamente ha bisogno di un corso per il patentino.
Per quanto riguarda le dimensioni, richiuso misura 180×97×84 mm, aperto 183×253×77 mm

I motori montati sul Mavic 2 Enterprise Dual usano la propulsione FOC di DJI per una velocità massima dichiarata dall’azienda di 72 km/h.

Fotocamera

Mavic 2 Enterprise DJI Dual ha installato di una fotocamera con zoom digitale 2x e zoom ottico 3x

Come è stato detto all’inizio il nome Dual del DJI Mavic 2 Enterprise deriva dalla doppia fotocamera integrata. Sul gimbal tre assi, infatti, sono presenti sia la normale fotocamera per acquisire la luce visibile, sia una termocamera FLIR Lepton® per l’acquisizione dei dati termici. Si può scegliere tra più opzioni di visualizzazione intelligente dei dati dalla fotocamera a doppio sensore:

  • FLIR MSX® – Il sistema di imaging dinamico multispettrale MSX, brevettato da FLIR, imprime dettagli in tempo reale ad alta fedeltà e luce visibile alle immagini termiche.
  • Spot Meter– In questa modalità viene visualizzata la temperatura media di un oggetto o di un determinato punto.
  • Misurazione area– Visualizza la temperatura media, minima e massima di una determinata area.
  • Isoterma –La funzione permette agli operatori d’impostare un determinato valore di temperatura da localizzare in una determinata area.

Autonomia batterie e raggio d’azione

Il drone è dotato di una batteria di 3850 mAh, che garantisce un’autonomia di volo di circa 31 minuti.

Può raggiungere un’altezza massima di 6000 metri e il protocollo di trasmissione OcuSync 2.0 permette un volo più affidabile e stabile e una trasmissione video ottimizzata fino a 8 km con una risoluzione di 1080p.

Stabilità e facilità d’uso

Il miglioramento del FlightAutonomy fornisce una rilevazione degli ostacoli omnidirezionale. Il sistema di rilevamento è composto da 8 visori ad alta risoluzione e 2 sensori a infrarossi posti ai lati del velivolo. Il risultato è un potente set di sensori che determina la velocità relativa e la distanza tra il drone e un oggetto, in modo da poter volare e oscillare con più stabilità.
Per finire, il sistema Advanced Pilot Assistance consente al drone di rilevare intuitivamente gli oggetti ad ogni sua mossa, permettendoti di volare o aggirarli facilmente, in particolare in spazi ristretti.

Funzioni aggiuntive

Il DJI Mavic 2 Enterprise Dual ha, tra i pregi, la compatibilità con tutti gli accessori disponibili per il Mavic 2 Enterprise.

  • Spotlight –Doppio sistema di illuminazione con 2.400 lumen.
  • Speaker –un altoparlante con una proiezione massima di 100 db.
  • Beacon –Si tratta di un accessorio dotato di uno stroboscopio luminoso e lampeggiante visibile a tre miglia di distanza.

Dati in sicurezza

La memoria integrata di 24 GB è protetta da password che va inserita a ogni attivazione del drone. Questo consente di proteggere l’integrità di foto, video, log di volo e degli altri dati generati durante il volo, a cui si aggiungono quelli del GPS.

Conclusioni: Drone per uso professionale

Il prezzo del Mavic 2 Dual Entreprise riflette l’uso professionale del drone. È possibile acquistarlo per un costo che si aggira attorno alle 2900 euro. Si può acquistare sullo Store DJI od anche su Amazon. E’ un drone con telecamera termica per uso lavorativo ed il parere di quasi tutti gli utenti che l’hanno acquistato conferma l’alta qualità del prodotto che giustifica in tutto il costo non accessibile a tutti.

 33 total views,  1 views today

Condividi sui social