339.00 €

Quando si parla di velivoli radiocomandati di fascia alta per scopi professionali, è opportuno premunirsi bene contro gli incidenti, proprio come accade per le macchine di lusso. Se stai per acquistare il DJI Inspire 2, farai bene a leggere questa breve guida per capire come ammortizzare eventuali costi di riparazione nel primo anno.

Abbiamo già parlato della convenienza assoluta di DJI Care Refresh, ma è il momento di affrontare in maniera specifica quali sono i vantaggi dell’attivazione sull’Inspire 2. 

Come attivare DJI Care Refresh?

Se devi ancora acquistare il DJI Inspire 2, ti consigliamo di mettere Care Refresh nel carrello nello stesso momento dell’acquisto del drone. Tuttavia, se hai già il drone ma non sono ancora passate 48 ore dalla prima accensione, sei ancora in tempo per attivare il piano di assistenza aggiuntivo. 

Una volta effettuato il pagamento, non dovrai fare altro che attendere l’email in cui ti verrà comunicato il codice di attivazione da inserire sul sito, con tutte le istruzioni necessarie. 

Cosa copre Care Refresh?

Il pacchetto Care Refresh attivabile su Inspire 2 copre i danni al velivolo e alle eliche causati da errori del pilota, da interferenze del segnale radio e dalle collisioni accidentali. Non sono coperti i danni causati dall’acqua, il furto, lo smarrimento e qualunque altro danno causato dall’utilizzo di software e accessori di terze parti. Per quanto riguarda invece le fotocamere Zenmuse X4S e Zenmuse X5S, bisogna acquistare i pacchetti dedicati separatamente. Tutti i pacchetti Care Refresh hanno una validità di 12 mesi e non sono rinnovabili. 

Quanto costa Care Refresh?

Il costo di attivazione di Care Refresh Inspire 2 Aircraft è di 339 €. Nell’arco dei successivi 12 mesi, la prima sostituzione ti costerà 239 € e la seconda sostituzione 379 €. 

Per acquistare subito Care Refresh Inspire 2 puoi collegarti al sito ufficiale del produttore cliccando qui

 125 total views,  1 views today

Correlati

Condividi sui social